SCROLL DOWN
< TUTTE LE CANTINE
35

San Michele Appiano

Costituita nel 1907 come cooperativa, oggi San Michele Appiano conta 330 soci che coltivano 385 ettari di vigneti. Di questi, il 70% produce vino bianco ed il 30% vino rosso. In particolare, i terreni nel paese di Appiano e dintorni offrono le condizioni ideali per varietà come Pinot Bianco, Pinot Grigio, Chardonnay, Sauvignon, Gewürztraminer e Moscato Giallo.


Proprio questi vini bianchi hanno contribuito all’ottima reputazione della Cantina. Anche per i vini rossi ci sono dei piccoli ma eccellenti terreni in posizioni più basse e lungo la Strada del Vino.


Il clima mite e soleggiato e gli ulivi che punteggiano i campi costituiscono la base per la qualità unica dei vini. San Michele Appiano è oggi una delle cantine più rinomate in Alto Adige ed in Italia, con vini pluripremiati a livello nazionale ed internazionale. La guida italiana “I Vini d’Italia” del Gambero Rosso l’ha nominata “Cantina dell’anno”, la migliore Cantina d’Italia.

Al contempo ha eletto il winemaker Hans Terzer uno dei migliori dieci al mondo.

Visualizza il sito
Precedente
Successivo
 >

02

+
menuchevron-downchevron-right linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram